Restorative Yoga è un particolare stile di yoga incentrato, come suggerisce il nome, sul recupero e il rilassamento. Comprende poche asana e nessuna di queste implica movimenti complessi, soltanto leggerissime torsioni, allungamenti semplici e piegamenti in avanti.

Per questi motivi il restorative yoga è consigliato anche a chi non pratica yoga abitualmente o a chi non ha una buona flessibilità. A differenza dello yoga dinamico, è una pratica meditativa che permette di calmare la mente, equilibrare il sistema nervoso e rilassare il corpo. Aiuta a rilasciare lo stress cronico coltivando “l’arte del far niente”.

QUALI SONO I BENEFICI DEL RESTORATIVE YOGA?

Il Restorative Yoga apporta benefici a tutti i sistemi del nostro corpo: nervoso, circolatorio, linfatico, cardiovascolare, immunitario, scheletrico, muscolare ed endocrino.

In particolare:

  • agisce positivamente sullo stress e l’ansia
  • sollecita stati mentali positivi
  • diminuisce l’affaticamento
  • migliora l’energia fisica e il benessere emotivo
  • favorisce il senso di radicamento e il senso di connessione interna corpo-mente-cuore.

Questo stile di yoga si basa sulla spontaneità e sulla dolcezza, avvalendosi di supporti come coperte, cuscini, mattoni, cinture, sacchi di sabbia, cuscinetti per occhi e sedie per indurre il corpo e la mente in uno stato di profondo rilassamento. La premessa è che il sostegno permette al corpo di rilassarsi naturalmente, lasciando andare la tensione muscolare profondamente radicata e lo stress.

Date: mercoledì 13, 20, 27 novembre / 4 dicembre
Costo: €40
*Si richiede la prenotazione entro l’8 novembre.
*Chi partecipa anche al corso Yin riceverà uno sconto di €10 

Registrati al corso